Pornhub inizia ad accettare pagamenti in criptovaluta Verge

Pornhub inizia ad accettare pagamenti in criptovaluta Verge, questa l’ultima notizia che fa eco ad una costante adozione nel mondo delle criptovalute ed alla ripresa dei prezzi.

Il famoso sito per adulti, Pornhub,  non è il solo ad aver deciso di adottare Verge.: anche gli altri siti gemelli Brazzers e Nutaku accettano pagamenti in criptovaluta.

Perché Verge?

Verge è una criptovaluta nata dal fork di un altro progetto, il Dogecoin, avvenuto nel 2014. La scelta di Verge non è casuale. Verge infatti è un coin che ha nell’anonimità un proprio punto di forza, ed è proprio per questo che è stata scelta come partner da Pornhub.

Sebbene anche Verge, come Bitcoin, sia dotata di un ledger pubblico sul quale chiunque può vedere  le passate transazioni, Verge utilizza Tor ed un ulteriore protocollo I2P per nascondere gli inidirizzi IP e la località dalla quale ha origine la transazione. Inoltre su Verge gli utenti possono scegliere di nascondere le transazioni dal ledger pubblico utilizzando un ledger privato.

Il Vice President di Pornhub, Corey Price, ha detto che Verge offre sia convenienza che sicurezza dal punto di vista transazionale, visto che la maggior parte delle criptovalute hanno costi molto elevati e prezzi molto volatili che possono risultare  una noia per gli utenti.

Ad ogni modo anche il prezzo di Verge è stato molto volatile negli ultimi mesi. Dopo aver toccato i 22 centesimi di Dollaro nello scorso Dicembre adesso si attesta sui 7 centesimi, anche se l’annuncio delle partnership con Pornhub aveva fatto momentaneamente lievitare il prezzo che aveva raggiunto i 10 centesimi.

Price ha aggiunto, spiegando le ragioni della propria scelta, che stavano monitorando la situazione delle criptovalute da un bel po’ di tempo, sin da quando il Bitcoin ha iniziato ad emergere, e che non avevano considerato l’inclusione di una criptovaluta come metodo di pagamento perché i prezzi erano ancora troppo bassi.

“Sebbene l’adozione di massa sia ancora bassa”, spiega Price, “pensiamo che abbia guadagnato abbastanza forza per penetrare il mercato.”

In definitiva, sebbene questa nicchia di internet non sia sempre vista di buon occhio, si tratta di un’adozione importante per quanto riguarda una parte dei pagamenti online che potrebbe aprire la strada per altre criptovalute in altre nicchie, a seconda della adattabilità alle caratteristiche richieste.

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>