5 ragioni per amare il Bitcoin secondo Roger Ver

Secondo Bitcoin Jesus (AKA Roger Ver) ci sono almeno 5 ragioni per amare la criptovaluta per eccellenza, ovvero il Bitcoin. Ver le ha esposte in una breve intervista rilasciata a Bloomberg a fine Settembre. Quando Ver esprime le proprie opinioni, non è mai banale, vediamo quali sono i suoi ragionamenti in dettaglio:

  1. Sull’importanza del Bitcoin Ver afferma: “Il Bitcoin è una delle più importanti invenzioni nell’intera storia del genere umano, allo stesso livello d’importanza dell’invenzione di Internet. Ecco quanto è importante questa invenzione che è in grado di cambiare il mondo”.
  2. Sulle valute tradizionali: “Con le valute tradizionali devi affidarti a un insieme di politici che non hai mai incontrato, i quali non sanno niente di te e che possono stampare quanti soldi vogliono in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione. Il Bitcoin invece è governato dalle leggi della matematica. Penso che se chiedi in giro, la maggior parte delle persone ti risponderà che si fidano più delle leggi della matematica piuttosto che delle leggi di qualche politico.
  3. Sulla chiusura da parte della Cina: “Se ci pensi, storicamente qualsiasi cosa che la Cina prova a bannare è una cosa sulla quale dovresti investire. Youtube, Facebook, Twitter, Google. Tutte queste hanno avuto un successo enorme ed anche il Bitcoin è in procinto di diventare un incredibile successo in tutto il mondo. Il solo modo per fermarlo sarebbe quello di spengere tutto Internet in tutto il mondo e tenerlo spento. E nemmeno la Cina ha il potere di farlo.
  4. Sullo split delle diverse criptovalute: “Sì probabilmente ci sarà un altro split tra Bitcoin legacy e la versione Segwit2x di Bitcoin. Ma dal mio punto di vista questo fornisce ulteriori coin che posso rivendere per acquistare la versione Bitcoin Cash che penso sia la più utile perché ha un’erogazione limitata come le altre ma puoi muoverla più velocemente e con meno costi delle altre in qualsiasi parte del mondo.
  5. Sulla volatilità: “La volatilità a oggi è molto inferiore rispetto a quella di una volta. Le percentuali di scostamento (tra alti e bassi) che vediamo giornalmente sono del 20%. Se confrontate con i mercati tradizionali, sono enormi, ma se conosci il Bitcoin da un po’ di tempo, sono irrisorie.

Le nostre considerazioni:

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>

Ver è uno dei principali sostenitori del progetto Bitcoin Cash, per cui in merito alle sue dichiarazioni riguardanti lo split non ci potevamo aspettare altrimenti. Nonostante questo, e nonostante un interesse che non prova neanche a nascondere, le sue considerazioni riguardo alla volatilità e più in generale riguardo al tasso di adozione non possono che trovarci d’accordo. L’idea di criptovaluta e la sua implementazione in blockchain, pur essendo osteggiate in diversi modi, soccomberanno difficilmente in quanto evoluzioni tecnologiche che portano più efficienza rispetto a sistemi transazionali ormai datati.

Qui puoi trovare l’intervista originale in inglese: https://www.bloomberg.com/news/videos/2017-09-21/five-reasons-bitcoin-jesus-loves-the-currency-video