Sul finire delle vacanze tornano gli Altcoins

E’ stato un Agosto piuttosto movimentato per tutte le criptovalute ed in particolare le settimane centrali, quelle classiche da ombrellone per noi Italiani, non hanno fermato la corsa del Bitcoin che si trova adesso su livelli superiori ai $4000 e vicini ai massimi di sempre.

Alts are back

L’ultima settimana però ha visto un prepotente ritorno degli altcoin (aka le criptovalute altrenative al Bitcoin). Oltre ai Ripple, che sono passati da una quotazione di $0.16 agli attuali $0.19 passando per un massimo relativo di $0.29, gli investitori si sono concentrati soprattutto su Monero, Dash e Litecoin che hanno fatto registrare rispettivamente i propri massimi.

Monero (XMR)

Negli ultimi giorni questa criptovaluta è arrivata a toccar il suo nuovo massimo storico di $144. Il 22 Agosto Bithumb aveva infatti annunciato che avrebbe aggiunto Monero tra le cripto del proprio exchange. Bithumb è uno dei principali exchange Sud Coreani, nazione che si è mostrata molto attiva ultimamente nell’acquisto delle criptovalute sia per rumors dovuti ad una possibile guerra col Nord Corea, sia grazie al recente riconoscimento ufficiale delle criptovalute.

Segui le quotazioni di Monero qui

Litecoin (LTC)

Litecoin ha attualmente raggiunto e superato il livello di $60 ed ha fatto segnare il proprio All Time High. Sin da inizio Marzo LTC ha intrapreso una marcia inarrestabile e continua a salire dal livello di $4. Anche Litecoin ha recentemente adottato SegWit e si è imposto come valida alternativa non tanto al Bitcoin, quanto piuttosto a Bitcoin Cash che non ha seguito la stessa linea di Bitcoin Core e dal quale ci si attende quindi una correlazione negativa, in termini di performances del prezzo, rispetto a Litecoin e Bitcoin.

Segui le quotazioni dei litecoin qui

Digital Cash (DASH)

Dash ha avuto un picco negli ultimi otto giorni durante i quali è passato da una quotazione di $200 ad un massimo di circa $400 per poi assestarsi nuovamente sui $350 nella giornata odierna. Anche Dash sembra aver beneficiato di un maggior volume di transazioni da parte degli investitori Sud Coreani. I fattori che concorrono a questa crescita potrebbero quindi essere simli al Monero. Dash e Monero hanno in comune caratteristiche quali la privatezza e anonimità delle transazioni. Sono proprio queste due caratteristiche che costituiscono l’attrattiva principale per gli investitori.

Segui le quotazioni di DASH qui

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*