E’ un uccello? E’ un aereo? E’ Dash… Dash Digital Cash

by Supercryptogae

A chi sia capitato di aggirarsi nel cryptomondo non sarà passato inosservato lo sfrecciare alto nei cieli di una criptovaluta non chiaramente identificata, il suo nome è Dash – Dash digital cash.

Ad inizio Febbraio la quotazione di Dash si aggira intorno ai 15 Euro, nei primi dieci giorni di Marzo tocca quota 65 Euro, percentuali di crescita da far cadere le mandibole dei più temerari speculatori seriali.

Cosa ha fatto diventare Dash la terza critpovaluta per capitalizzazione di mercato? Sappiamo tutti che il prezzo di un bene è dato dall’equilibrio tra domanda ed offerta.  Se aumentano gli investitori che vogliono salire sul treno di Dash rispetto a quelli che ne vogliono scendere il prezzo del biglietto aumenta. Cerchiamo di capire perché in questi ultimi mesi ci sono stati così tanti nuovi passeggeri in più che sono saliti rispetto a quelli che sono scesi dal Dash train. Andremo ad esporre quali sono a nostro avviso i tre fattori principali che hanno contribuito ad un così rapida salita del prezzo di Dash.

Il primo fattore va cercato nella architettura molto peculiare del Dash network: ogni suo nodo può essere un Masternode ed ogni gestore di Masternode, che possiede almeno 1000 Dash, partecipa alle decisioni sullo sviluppo del progetto tramite l’assegnazione dei fondi del Treasury. I Masternode insieme ai Miner e al Treasury partecipano alla distribuzione dei block-reward dei nuovi blocchi minati.

I gestori dei Masternode, da considerarsi investitore di medio-lungo periodo, sono molto restii a vendere i propri Dash perché si sentono fortemente coinvolti nel progetto e nutrono una grossa fiducia sul potenziale di Dash e sui suoi sviluppi futuri.

Andando ad analizzare alcuni dati del network di Dash , si può vedere come più del 58% del quantitativo di monete emesse sono “bloccate” nei Masternode.

Un altro fattore è dato dal fatto che Dash è una delle poche, se non l’unica cryptovaluta che sta investendo in marketing, finanzia un canale di youtube professionale, promuove iniziative come DashForce e sponsorizza conferenze e varie trasmissioni radiofoniche, attirando così sempre più investitori convinti  della bontà del progetto. Non bisogna sottovalutare che la fortissima salita dei prezzi che Dash ha avuto negli ultimi periodi ha fatto da cassa di risonanza ed ha attirato l’attenzione di molti.

Il terzo fattore è rappresentato dalla componente speculativa di breve periodo, che nel mondo del trading delle valute virtuali è sempre presente e che spesso entra in gioco quando una moneta incomincia a manifestare rapidi aumenti di prezzo, contribuendo ancor di più ad aumentarne la velocità di crescita.

Dash continuerà a salire o esploderà in una bolla? Nessuno può saperlo con certezza, i sostenitori di Dash sono convinti di un radioso futuro , soprattutto in considerazione del prossimo rilascio di Dash Evolution, che dovrebbe aprire l’utilizzo della criptomoneta anche a chi non sa nulla e nulla vorrà sapere dei tecnicismi da nerd di cui il criptomondo è pieno.

 

Courtesy summary

It’s a bird? It’s a Plane? It’s Dash…Dash Digital Cash

We believe that the main reasons of the recent Dash price surge are the following:

  • Strong commitment of the masternode owners , who are mid-long term investors and have locked-up almost 60% on the coins
  • Marketing activity of Dash with the objective to show how good is the project
  • Short time speculation.

The future of Dash? Positive for its fans who strongly believe on the potential to attract main stream people with Dash Evolution.

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*