La prima banca dedicata ai Bitcoin apre a Vienna

Pochi giorni fa il giornale Austriaco “The Local” ha riportato l’apertura della prima banca dedicata ai Bitcoin nella famosa strada dello shopping Mariahilfer Strasse in centro a Vienna.

In questo sportello i clienti potranno ovviamente cambiare la propria valuta FIAT per Bitcoin, e viceversa, ma anche accedere ad altre informazioni sulla criptovaluta più popolare al mondo.

Lo sportello è di proprietà della startup local Bit Trust e si chiama semplicemente “Bitcoin Bank”.

Magdalena Isbrandt, amministratrice di Bit Trust, ha rilasciato una recente intervista alla TV Austriaca parlando dei vantaggi della valuta digitale rispetto alle valute FIAT. Tra i vantaggi citati dalla Isbrandt vi sono la velocità della transazioni e l’assenza di middlemen che, grazie alle transazioni P2P, permettono il trasferimento di soldi direttamente da persona a persona.

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>

La Bit Trust offre anche assistenza per gli ATM, sistemi di pagamento, Bitcoin voucher e carte prepagate. I fondatori dell’azienda sono due fratelli: Mathias e Oliver Roch che già negli anni ‘90 si erano messi in mostra per diversi brevetti legati a tecnologie nel campo fisico-tecnico.

Il co-fondatore di Bitcoin Austria, Andreas Peterson, ha parlato dei vantaggi del Bitcoin in questo modo:
“Quando pago online con il Bitcoin ho un livello di privacy maggiore. Il venditore non ha il mio numero di carta di credito. Se pago per acquistare beni puramente digitali, come giochi per il computer, mi sento molto più tranquillo in quanto non affido ad altri i miei dati personali”.

Tre anni fa fu la volta della prima installazione di un ATM in Austria, e ad oggi Vienna può contare più di 20 negozi Bitcoin-friendly tra ristoranti, bistrò e bar.

Lo scorso anno un simile sportello fisico, ma non ancora denominato banca, era stato aperto a Mosca da BTC24Pro.com. Lo sportello garantiva lo scambio 24 ore su 24 ma solo in una direzione (FIAT – BTC).

Possiamo attenderci, in tempi brevi, un’iniziativa simile anche in Italia?

1 Comment

  1. No. In Italia solo merda. Noi ci accoderemo quando il resto del mondo avrà spianato la strada, come facciamo sempre.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*