Come guadagnare con i Bitcoin

Prima di affrontare l’argomento del titolo, bisogna chiarire “cosa significa fare trading”. Il trading può essere definito come l’attività di acquisto e rivendita di un asset e in questo caso l’asset sono i Bitcoin. Altri tipi di asset sono le azioni, le valute oppure gli immobili: in sostanza sono tutti quei beni mobiliari e immobiliari che sono oggetto di investimento da parte degli investitori.

Ma come possiamo guadagnare con i Bitcoin?

Ci sono diversi metodi per guadagnare con i Bitcoin, quello più famoso è l’attività di mining. Minare bitcoin significa risolvere dei blocchi contenenti informazioni circa le transazioni tra gli utenti. Per questa attività di mining il sistema ci ricompensa con dei Bitcoin in base ai blocchi risolti.

Un altro metodo per guadagnare con i Bitcoin è quello di acquistare e rivedere BTC ad un prezzo più elevato, questa attività viene chiamata trading.

Ci sono diversi modi per fare trading: il primo è quello di acquistare tramite il nostro wallet dei Bitcoin per poi rivenderli quando il prezzo sarà maggiore. L’altro metodo è quello di acquistare un derivato dei Bitcoin. Il derivato è uno strumento finanziario che replica l’andamento di un asset, in questo caso quello dei bitcoin. Quando acquistiamo il derivato non entriamo in possesso di veri  Bitcoin ma bensì solo del derivato che potrà essere scambiato solo con un altro derivato. Attualmente ci sono diversi broker che consentono di investire in bitcoin attraverso derivati (CFD).

L’acquisto diretto di Bitcoin prevale sicuramente sull’acquisto indiretto tramite un derivato. Le ragioni di questa preferenza possono essere argomentate tramite i seguenti punti:

  1. Quando acquistiamo un Bitcoin non arreca nessun obbligo di registrazione ad una piattaforma, ma può essere effettuato in molti modo diversi ormai, anche tramite carta di credito e recandosi ad un POS.
  2. Con l’acquisto diretto di Bitcoin tramite wallet eliminiamo i costi di transazione mentre utilizzando un broker per la nostra attività di trading siamo costretti a pagare delle commissioni al broker per la sua attività di brokeraggio.

Per fare trading con i Bitcoin ci possiamo rivolgere ad diversi operatori che ci  offrono la possibilità di seguire i propri investimenti tramite grafici evoluti anche alcuni wallet  offrono  questo tipo di opportunità. Ad esempio alcune delle piattaforme più famose sono Bitfinex e Poloniex. Con queste piattaforme possiamo fare trading non solo con i Bitcoin , ma anche con altre cryptovalute come ad esempio Litecoin oppure Ethereum.

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*